TRIPLO VETRO

IL VETRO DEL FUTURO

Il principale vantaggio é chiaramente dato dal maggiore risparmio energetico infatti rispetto ad un "vecchio" vetro singolo consente di ridurre le dispersioni di circa l'89% e rispetto ad un attuale vetro doppio basso emissivo consente di ridurre le dispersioni di un 40%. Ridurre le dispersioni significa consumare meno e quindi risparmiare sul riscaldamento ed inquinare meno. Venendoci a trovare vi spiegheremo per bene cos'é la trasmittanza termica e quanto si riesce a risparmiare sostituendo le vostre vecchie finestre.

MAISON LOISIR

EXPO VDA

Vi informiamo che anche quest'anno saremo presenti alla manifestazioni con interessanti novità. Ci troverete allo STAND 64 e 65 vi attendiamo numerosi.

DETRAZIONI FISCALI

Ecobonus: approvata la Legge di Bilancio 2017

Via libera alla Legge di Bilancio per il 2017.
Sono confermati la proroga dell'Ecobonus 65% e della detrazione 50% per gli interventi sulle singole unità immobiliari, il sismabonus e i bonus maggiorati per i condomìni. Via libera anche al credito di imposta per la riqualificazione degli alberghi, al Fondo Infrastrutture da 47,5 miliardi di euro e a una serie di misure per il risanamento delle periferie e il post-Expo.
Ecobonus 65% : Confermata la proroga di un anno, fino al 31 dicembre 2017, dell’Ecobonus 65% sugli interventi di efficientamento energetico delle singole unità immobiliari.
Gli interventi di efficientamento energetico nei condomini usufruiranno di bonus graduati in base all'entità dei lavori e ai risultati raggiunti. Si partirà quindi dal 65%, come nelle singole abitazioni, ma si potrà salire al 70% se l’intervento interessa almeno il 25% dell'involucro edilizio, ad esempio quando si dota l’edificio del cappotto termico. Gli incentivi potranno arrivare al 75% nel caso in cui l’intervento porti al miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva. Gli incentivi saranno validi per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021. Le detrazioni saranno calcolate su un ammontare delle spese fino a 40mila euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari che compongono l’edificio. Il rimborso avverrà in cinque anni anziché in dieci.

Detrazione 50% sulle ristrutturazioni
Il Bonus del 50% sugli interventi di ristrutturazione eseguiti sulle singole unità immobiliari e sulle parti comuni dei condomini sarà prorogato fino al 31 dicembre 2017.
Nei condomini il bonus fiscale parte dal 50%, ma può arrivare al 75% e 85% in presenza di miglioramenti di una o due classi di rischio riguardanti tutto l’edificio. Il tetto di spesa incentivabile sarà di 96mila euro moltiplicato per il numero delle unità immobiliari del condominio.

Riqualificazione alberghi e agriturismi
Per il 2017 e il 2018 sarà riconosciuto un credito di imposta del 65% per la riqualificazione delle strutture ricettive turistico alberghiere, inclusi gli agriturismi.

Fonte: edilportale.com
.

UMIDITA IN CASA

Hai problemi di umidità in casa?

Grazie a semplici macchinari centralizzati o punto-punto riusciamo a risolverti il problema dell'umidità in casa.
Premetto che per rendere confortevole e salubre un ambiente é fondamentale garantire un ricambio d'aria di almeno un terzo volume ora (ogni ora un terzo dell'aria di un ambiente andrebbe cambiato). Chiaramente questa operazione non è semplice da svolgere manualmente, e comporta un enorme spreco di energia.
Grazie alla VMC (Ventilazione Meccanica Controllata) possiamo cambiare aria automaticamente recuperando fino al 97% di energia. Consultaci per un'offerta.

LE NOSTRE CASE DEL FUTURO

Saranno tutte a consumo QUASI ZERO

Viene definito il concetto di ‘edificio a energia quasi zero’ per le strutture in grado di utilizzare pochissima energia per il loro funzionamento e progettate seguendo criteri costruttivi all’avanguardia.

E' stabilito che dopo il 31 dicembre 2020 tutti gli edifici nuovi dovranno essere a energia quasi zero. Per gli edifici delle Pubbliche Amministrazioni tale scadenza è anticipata al 1° gennaio 2019 mentre per gli edifici di nuova costruzione e per quelli sottoposti a ristrutturazioni importanti, il rispetto dei requisiti minimi andrà verificato confrontando l’edificio con un edificio di riferimento (identico per geometria, orientamento, ubicazione, destinazione d’uso)

Per gli edifici interessati da semplici riqualificazioni energetiche, relative all’involucro edilizio e agli impianti tecnici, sono indicati i requisiti minimi.

INFISSI ED ACCESSORI

PORTONI D'INGRESSO

INTERIOR DESIGN

COMFORT

IMPIANTI

Tecnoserramenti è un'azienda leader nel settore dei serramenti, porte, portoncini d'ingressi e sistemi di oscuramento